bicicletta sulla neve

Pedalare con il freddo

Pedalare con il freddo… si può?
Se c’è una cosa che fatichiamo solo ad immaginare… è uscire in bici quando la temperatura esterna supera di poco lo zero; la tentazione di lasciare a riposo il nostro mezzo a due ruote è forte.
In verità nulla è impossibile, basta rispettare alcune semplici regole, e godere dell’esperienza del ciclismo anche in inverno.
Partiamo dalla A di abbigliamento.
Un must da rispettare è restare caldi e asciutti durante la nostra uscita: per evitare che mani e piedi inizino a perdere di sensibilità durante la camminata è fondamentale dotarsi di scarpe specifiche che garantiscono una protezione elevata all’acqua e al vento; avranno la lamina esterna in goretex, ed il rivestimento interno dovrà essere traspirante. Le scarpe da mountain bike consigliate saranno alte fino alle caviglie.
Così come le scarpe, anche i guanti ed il berretto dovranno avere un rivestimento interno caldo e traspirante e l’esterno idrorepellente e antivento. La traspirabilità dei capi che indossiamo sarà fondamentale per la loro capacità di farci resistere al freddo mantenendo il corpo caldo.
Una volta risolto l’abbigliamento da adottare, pensiamo alla nostra bicicletta: passare ai copertoni invernali, per evitare rotolamenti, dotarsi dei parafanghi per evitare di sollevare la fanghiglia da terra, ed infine proteggere il telaio applicando uno spray al silicone per evitare all’acqua di rovinarlo.
Se ancora non siamo del tutto convinti di abbandonare il calduccio per lanciarci in una uscita in bici, pensiamo un attimo all’atmosfera quasi magica che ci aspetta.. silenzi inaspettati e la possibilità di godere dei colori intensi che solo l’inverno ci regala. E se ci manca un ultimo slancio di entusiasmo… pensiamo alla ricca colazione che ci aspetta al termine della nostra passeggiata, da gustare senza sensi di colpa!